Codogno ama il baseball

Per non dimenticare

Comunity

    

SOSTIENI IL CODOGNO BASEBALL'67

Contatore visite

Finora ci avete visitato in 57676.

CARMELO IS BACK !!

08/03/2021

Finalmente dopo un lungo viaggio dalla natia Barquisimeto a Caracas e proseguito poi sino ad Istanbul per atterrare finalmente alla Malpensa dove ieri mattina ad attenderlo c’era il nostro consigliere Stefano Paladini (con lui nella foto), è arrivato a Codogno Carmelo Penaloza.
Appena sbarcato il bomber italo venezuelano si è dichiarato entusiasta di questa nuova avventura con la casacca bianco azzurra ed ha ritrovato subito i suoi compagni di squadra che erano impegnati nell’allenamento domenicale agli ordini di Ettore Finetti e Michele Nani e con cui  ha scambiato alcune battute ma soprattutto tanti “cinque” tra l’entusiasmo generale, prima del meritato riposo nell’alloggio messogli a disposizione dalla società del Presidente Sello che ha fortemente voluto il suo ritorno a Codogno e dove Carmelo si è saputo da subito farsi ben volere per la sua innata educazione e professionalità.
E adesso alcune note sulla carriera di Carmelo:     
il Codogno Baseball 67 proseguendo nella azione di rafforzamento della squadra in vista del Campionato di Serie "B", è lieta di annunciare la conclusione della trattativa per il ritorno a Codogno di Carmelo Penaloza , catcher italo venezuelano di 34 anni nato a Barquisimeto (Venezuela) con un trascorso giovanissimo negli States  nella Dominican Summer League con l’organizzazione degli OAKLAND ATHLETICS  dal 2005 al 2008 e poi arrivato in Italia con Bollate in Serie A2 nel 2018 con una ottima media battuta di 262 con 32 valide 7 doppi e 1 fuoricampo  e con una eccellente media difesa di 986.
Nel 2019 arriva a Codogno e subito si mette in evidenza all'esordio nel Trofeo Fodritto/Ventura con un HR da 3 punti contro I campioni tedeschi dell'Heidenheim e guadagnandosi il premio di MVP della manifestazione. Non è da meno in Campionato, forte in difesa dietro al piatto sa guidare i lanciatori biancoazzurri con maestria ed esperienza e in attacco è in testa a tutte le classifiche dei battitori del campionato. Per un banale incidente domestico a fine giugno 2019 è' costretto a tornare in Venezuela non potendo contribuire ai play off promozione nella serie contro il Castelfranco Veneto e che forse con la sua presenza in campo avrebbero avuto un andamento diverso. Chiude comunque la sua stagione italiana con una stratosferica media battuta di 554 con 31 valide, di cui 9 doppi, 2 tripli ed un fuoricampo.
Nel 2020 era stato confermato dal Codogno e già col biglietto aereo prenotato pronto a partire, ma purtroppo la vicenda COVID gli ha impedito di tornare in Italia. Per il 2021 lo staff tecnico e la dirigenza hanno subito manifestato l'intenzione di poterlo far ritornare e quindi si è' arrivati presto ad un accordo da ambo le parti e inizierà subito la preparazione atletica e tecnica mettendo a disposizione di Ettore Finetti e Michele Nani tutta la sua leadership e il suo carisma in difesa nel guidare i giovani lanciatori codognesi ma soprattutto sarà un fattore decisivo in attacco per un line up che con lui acquista un notevole potenziale. Il suo esordio ufficiale sarà proprio nel Torneo Fodritto/Ventura che si disputerà nel week end del 3/4 aprile e che aveva segnato il suo esordio con la casacca bianco azzurra nel 2019.
E adesso non ci resta che attendere le prime partite per lustrarci gli occhi di fronte ad uno dei giocatori più forti che negli ultimi tempi hanno calcato la terra rossa del diamante di Codogno ma che allo stesso tempo è diventato anche un simbolo nellla rinascita della nostra città assurta a tutte le cronache mondiali nella battaglia al "maledetto" COVID.
CARMELO IS BACK!!!


Pietro Barattini  (addetto stampa Codogno Baseball 67)

 

 

I nostri sponsor

Link utili

CHE TEMPO FA'

dove siamo

A.S.D CODOGNO BASEBALL'67  Sede e Campo Viale della Resistenza 10 26845 Codogno -LO-
 P.Iva  Cod.Fisc
04820620963  iscritta registro C.O.N.I 2743 Cod. F.I.B.S 04003

Sito generato con sistema PowerSport