Codogno ama il baseball

Per non dimenticare

foto gallery

Comunity

    

SOSTIENI IL CODOGNO BASEBALL'67

news letter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@baseballcodogno.it

Titolare del trattamento è:
A.S.D CODOGNO BASEBALL'67 - VIALE DELLA RESISTENZA - 26845 CODOGNO (LO)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

Contatore visite

Finora ci avete visitato in 33955.

CHI SONO I NUOVI TECNICI DEL CODOGNO BASEBALL '67

18/12/2018

Andiamo alla scoperta dello staff tecnico che nella prossima stagione guiderà la prima squadra del Codogno Baseball '67 e che parteciperà al campionato di serie "B". Cominciamo naturalmente dal manager Ettore Finetti , nato a Parma il 9 gennaio 1970.
Ecco di seguito il suo curriculum sportivo raccontato in prima persona:
Da giocatore:
Cresciuto nelle giovanili del Collecchio, rimango in prima squadra dai 16 ai 29 anni (1986-2009) nel ruolo di 2b e 3b conquistando due promozioni in serie A1 e diverse finali playoff;
Nel 2000 mi trasferisco a Modena per disputare il campionato di "A1", finisco la stagione con la media battuta di 292, 2° miglior battitore della squadra dietro a Munoz;
Nel 2001 Mazzotti mi vuole nel suo roster a Bologna dove ricopro il ruolo di esterno, raggiungiamo i playoff ma veniamo sconfitti dal Nettuno in semifinale: finisco con una media battuta di 313;
Nel 2002 e 2003 vado a giocare nel Parma con media battuta 282;
Dal 2004 al 2007 sono a San Marino alla corte di Bindi dove disputiamo una finale playoff persa in gara 7 vs Bologna; vinco il premio MVP e miglior battitore delle finali con una media battuta di 455;
Nel 2006 vinciamo una Coppa Italia vs Bologna e una Coppa dei Campioni contro il Grosseto proprio sul loro campo;
Nel 2008 e 2009  torno a Parma ma i troppi infortuni mi impediscono di disputare una buona stagione;
Dal 2010 al 2011 torno a Collecchio in serie "A2".
Da allenatore:
Inizio la mia carriera da allenatore nel 2005 nelle giovanili del Collecchio affiancando mio fratello come coach dell’under 21;
Dal 2006 al 2011 prendo in mano la squadra di under 21 del Collecchio e vinciamo 3 coppe Emilia , disputiamo una semifinale scudetto e fra i miei ragazzi ci sono nomi come Poma-Rivera-Lori- Gandolfi-Pessina;
Dal 2012 al 2014 divento Manager della prima squadra del Sala Baganza e nei tre anni successivi vinciamo il girone e giochiamo due semifinali scudetto;
Nel 2015, per impegni di lavoro mi limito a fare il coach insieme a Poma nel Parma di “Gibo” Gerali in serie A1;
Nel 2016 sempre causa impegni di lavoro mi prendo un’ anno sabbatico;
Nel 2017 torno a fare il manager in under 18 nella Crocetta e nello stesso anno accetto l’incarico di Manager della selezione Emilia Romagna Seniores: vinciamo il torneo delle regioni (anno prima 7°), vinciamo il torneo Europeo Emea vs Spagna (molto forte e superfavorita) e voliamo a Easley (South Carolina) a disputare le World Series dove vinciamo una partita vs il Canada e resta il ricordo di una bellissima esperienza;
Nel 2018 torno a Collecchio come Manager dell’under 18: rimango Manager dell’Emilia Romagna e per il 2° anno consecutivo (con una squadra completamente diversa) dopo aver vinto torneo delle regioni ed Europei Emea vs Olanda, torniamo a Easley per disputare le World Series; forti dell’esperienza passata ci prepariamo a dovere e per la prima volta nella storia del baseball italiano, raggiungiamo la semifinale mondiale, dopo aver battuto nell'ordine Canada, Australia e Venezuela;
giochiamo la semifinale vs il Caribe ma perdiamo l’unica partita di tutto il percorso (torneo regioni-Emea e World Series) contro i futuri campioni del mondo. Usciamo a testa alta e con i complimenti di tutta l’organizzazione.

E aggiungo io: scusate se è poco!
In bocca al lupo Ettore e che questa tua nuova avventura con i nostri colori sia foriera di altri successi come quelli che hai appena elencato !

Pietro Barattini (addetto stampa)
 

I nostri sponsor

Mario Giovannini

Esperienza sportiva

Link utili

CHE TEMPO FA'

dove siamo

A.S.D CODOGNO BASEBALL'67  Sede e Campo Viale della Resistenza 10 26845 Codogno -LO-
 P.Iva  Cod.Fisc 04820620963  iscritta registro C.O.N.I 2743 Cod. F.I.B.S 04003

Sito generato con sistema PowerSport