Codogno ama il baseball

Per non dimenticare

foto gallery

Comunity

    

SOSTIENI IL CODOGNO BASEBALL'67

news letter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@baseballcodogno.it

Titolare del trattamento è:
A.S.D CODOGNO BASEBALL'67 - VIALE DELLA RESISTENZA - 26845 CODOGNO (LO)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

Contatore visite

Finora ci avete visitato in 28601.

CAMPIONATO A2

06/04/2018

Il conto alla rovescia è sempre più vicino allo zero. Ultimi giorni di preparazione e di duri allenamenti e poi sabato 7 aprile inizierà il campionato di A2 e il Codogno Baseball ’67, ormai pronto al debutto, scopre le proprie carte e presenta i nuovi rinforzi.
Al gruppo che lo scorso anno ha affrontato e vinto il campionato di serie “B”, si è aggiunto il lanciatore mancino venezuelano Frank Lopez, ventiquattro anni compiuti a febbraio e un tiro che sfreccia a novanta miglia orarie difficile, speriamo, da leggere. Frank dovrebbe esordire per l’”opening day” fissato per domenica 22 aprile contro il Torino e sarà il braccio armato per portare il Codogno il più lontano possibile. Il monte di lancio ha perso sì Mirco Nodari, ma registra il ritorno di due “storici” lanciatori che da qualche anno non salivano sulla collinetta: Domenico Zibra e Matthew Boccardi. Il bullpen sarà completato da Pietro Garioni, Dario Ettami, Riccardo Ramberti e soprattutto da Michele Gazzola, l’ultima scoperta del florido vivaio bianco azzurro. Per il ruolo di ricevitore il confermatissimo manager Pieraugusto Palazzina avrà a disposizione anche l’ex Old Rags Gianluca Gardenghi. Il resto del roster è costituito dall’ossatura base che tanto bene ha fatto la scorsa stagione dove, lo voglio ricordare ancora una volta, ha dominato un campionato lungo e difficile come quello di serie “B”.
Si comincia quindi nel fine settimana con la faticosa e "onerosa" trasferta in quel di Cagliari dove la squadra sarà seguita anche dal “Presidentissimo” Marco Bacciocchi (nella foto) che ha dichiarato alla stampa che dopo tre lunghi anni di esilio dalla serie A c’è da parte di tutti la voglia di tornare e soprattutto di rimanerci.  
Si giocherà sul diamante di Iglesias con gara-1 prevista per sabato alle 16:00 e gara-2 domenica con il via fissato per le 10:30. Fuoco alle mazze quindi ricordando ancora che da maggio il grande baseball a Codogno si giocherà dopo alcuni anni di stop “sotto le stelle” con gara-2 alle ore 21:00 grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale e dei nostri affezionati sponsor.
Non resta che augurare ai nostri ragazzi e allo staff tecnico un grosso in bocca al lupo con l’invito rivolto a tutti i nostri tifosi e simpatizzanti per il 22 aprile dove oltre all’aspetto agonistico ci saranno anche tante sorprese a fare da contorno all’incontro con i “Grizzlies” Torino.


Pietro Barattini (addetto stampa)

I nostri sponsor

Mario Giovannini

Esperienza sportiva

Link utili

CHE TEMPO FA'

dove siamo

A.S.D CODOGNO BASEBALL'67  Sede e Campo Viale della Resistenza 10 26845 Codogno -LO-
 P.Iva  Cod.Fisc 04820620963  iscritta registro C.O.N.I 2743 Cod. F.I.B.S 04003

Sito generato con sistema PowerSport