Codogno ama il baseball

Per non dimenticare

foto gallery

Comunity

    

SOSTIENI IL CODOGNO BASEBALL'67

news letter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@baseballcodogno.it

Titolare del trattamento è:
A.S.D CODOGNO BASEBALL'67 - VIALE DELLA RESISTENZA - 26845 CODOGNO (LO)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

Contatore visite

Finora ci avete visitato in 22747.

La Storia dei nostri impianti

Lo stadio nella storiaSe il campo principale di Codogno oggi si può chiamare "Stadio" e l'impianto per le giovanili e softball è uno dei migliori della regionepotendosi permettere anche di ospitare manifestazioni a livello internazionale, lo si deve al costante e proggressivo miglioramento di strutture e servizi realizzate in parte dal Comune ed in gran parte dalla spinta ed entusiasmo di un gruppetto di appassionati trasformati in muratori-pittori-elettricisti-saldatori-giardinieri e grafici..... Di seguito è possibile consultare una sintetica cronologia dei principali interventi effettuati:


1967
Il comune concede il terreno dove attualmente sorge lo Stadiosi esegue la spianatura del terreno, realizzazione di casa base, di 1°-2°-3° base e il monte di lancio. 
1968
Bettinelli studia e Luviè realizza il 1° tabellone segnapunti (...con leve di comando per stike.ball e out), il Comune provvede ad allestire la rete di protezione a casa base . Finalmente in occasione del 25 Aprile si inaugura ufficialmente il nuovo campo.

1972
Il Comune installa 2 tribune in tubi Innocenti con le sedute in legno.
1976 
Dopo la conquista dello scudetto si spostano (a mano ) le tribune, arretrandole di 12 metri. Si costruiscono i dug out dei giocatori ed il muretto dietro casa base. Il Comune realizza la lunetta in terra rossa ( lo scavo viene svuotato sette volte con le pompe a cause degli allagamenti).

           

 1977
Luviè costruisce la gabbia di battuta sul tipo americano ,il tunnel ed il tabellone con lampade luminose sopra i dug out di 1° base
1984
Viene realizzata la recizione del fuori campo, con muretto di fondazione e paletti in ferro. Si lavora al sabato e domenica con l'aiuto di tanti volontari contemporaneamente viene realizzato il campo giovanile per baseball e softball nella zona dietro il fuori campo. Con l' incontro Codogno -World Vision Parma si inaugura l'impianto di illuminazione realizzato dal Comune composto da 8 piloni e 72 lampade.
1993
Fodritto, Sello, Pinzi, Andreoli, lavorano duramente per allestire il nuovo tabellone luminoso di 12 x 3 metri che viene inaugurato in estate. Enrico Cassoni sistema i servizi igenici di emergenza , la zona cartelloni pubblicitari all'esterno e sistema il locale biglietteria e bar.

1994
Si inaugura na nuova tribuna in cemento da 500 posti realizzata dal Comune; parallelamente viene inaugurato il nuovo impianto di baseballe softball giovanile in Via Rosolino Ferrari, frutto del lavoro dei volontari Dosi,Arcari,Fodritto,Pinzi,Sello,Forlini,Tirelli,Contini,Rancati,Cassoni,Sangermani.

       

 1995
Nel corso dell'inverno gli stessi volontari predispongono la nuova cabina per lo speaker e la stampa sulla tribuna centrale intitolata poi all'appasionato scorer Gino Scarpanti.
1997
Fodritto, Sello e Quattri costruiscono il nuovo tunnel di battuta e il bull pen.
1999
Viene sistemata e arredata la Sede Sociale posta sotto la tribuna calcio e pavimentata il sotto tribuna.
2001
Il comune costruisce e inaugura i nuovi e funzionali spogliatoi per gli atleti.
2004
Il comune sostituisce eadegua l'impianto di illuminazione alle normative6 piloni e 80 lampade di nuova tecnologia.
2005
Si predispone il nuovo tabellone elettronico al campo delle squadre giovanilni e softball in via Rosolino Ferrari con il prezioso aiuto di Pinzi, Corio, Boccardi, Paladini, Barattini, e del presidente Bacciocchisistema il Bar ampliandolo e migliorandolo.
2006
Il comune realizza la nuova recinzione del fuori campo a 122 metri centrali (distanza omologata per disputare incontri internazionali). Fodritto e Pinzi adeguano l'impianto elettrico lcon la collaborazione de Lele Zazzi. Sello, Gorra, Corio, Paladini, Zibra, spianano e sistemano la zona nuova del prato esterni.
2007
Si allungano i dug.out , viene costruita una tettoia a lato del bar per la distribuzione dei pasti alle squadre e si rinnova la sede con arredamenti moderni e si predispone il collegamento a internet.

I nostri sponsor

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Mario Giovannini

gala 50 anni

 Sono ancora disponibili il  libro della storia del  CODOGNO BASEBALL "50  anni di baseball a  Codogno una storia che continua.........." e il  "TEAM FOTO BOOK"  con tutte le foto delle  nostre squadre 
 Da oggi è disponibile  anche il dvd del" GALA DI  PREMIAZIONE ".
Per prenotare il libro o il dvd scrivere a: info@baseballcodogno.it 
oppure potete acquistarli  direttamente presso la sede del Baseball Codogno Viale Resistenza 10 tutti i martedì dalle 18.00 alle 19.00.

Link utili

CHE TEMPO FA'

dove siamo

A.S.D CODOGNO BASEBALL'67  Sede e Campo Viale della Resistenza 10 26845 Codogno -LO-
 P.Iva  Cod.Fisc 04820620963  iscritta registro C.O.N.I 2743 Cod. F.I.B.S 04003

Sito generato con sistema PowerSport